BIM: ASPETTI LEGALI & CONTRACT MANAGEMENT

Percorso

Dal 25 ottobre 2019

al 9 novembre 2019

18 posti

POSTI ESAURITI

16 ore

290,00

DNA del corso

Obiettivi

Il corso intende far acquisire ai partecipanti competenze tecnico-specialistiche di alto livello professionale fornendo:

  • le conoscenze metodologiche sul nuovo quadro di regole che si sta delineando a seguito della progressiva introduzione dei metodi e strumenti elettronici quali quelli di modellazione (BIM), sulla loro declinazione in termini contrattuali e sui principali profili giuridici derivanti dall’applicazione della nuova metodologia;
  • gli strumenti essenziali per la formulazione di strategie e documenti pratici per la tutela delle parti interessate nel processo;
  • indirizzi concreti per l’auto sviluppo permanente delle conoscenze in ambito Legal BIM.

Destinatari

Sono ammessi alla frequenza del corso:

  • Filiera AEC (architettura, ingegneria e costruzioni): professionisti del settore (progettisti di strutture, infrastrutture, architettura, impianti,…), PM, dirigenti, direttori uffici tecnici, direttori area procurement, professionisti del BIM (es. BIM manager, BIM coordinator), uffici legali di imprese del settore, enti di certificazione;
  • Proprietari di asset industriali: direttori cantiere, responsabili aree sicurezza, DPO, direzioni IT, direzione ufficio tecnico, direzione procurement, facility managers;
  • Pubblica amministrazione: funzionari, RUP, DL, collaudatori.

Nello specifico:

  • giovani professionisti, neolaureati e studenti universitari che vogliano integrare le conoscenze acquisite a livello accademico; professionisti senior che desiderino aggiornare le proprie competenze; responsabili di funzione operanti in aziende di ogni dimensione e P.A.

Pre-requisiti:

  • diploma di istruzione secondaria superiore in ambito tecnico e/o laurea in ingegneria o architettura/affini;
  • possesso di competenze informatiche;
    e/o:
  • esperienza lavorativa almeno biennale in ambito coerente col percorso.

 

Programma didattico

Normativa di riferimento e giurisprudenza

  • D.lgs. 50/2016; D.M. 560/2017; Decreto n. 49 del 7.03.2018, Norme UNI 11337; Proprietà Intellettuale (D.Lgs. n. 30 de 10.02.2005 e s.m.i. - Codice della proprietà industriale, Legge n° 633 del 22.04.1941 e s.m.i. - Legge sul diritto d’autore);
  • Privacy: Regolamento Europeo 2016/679; Decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 s.m.i.; Linee guide ANAC.

Approccio Organizzativo: processi - ruoli e responsabilità

  • Nuovi Ruoli professionali: Bim Manager, BIM Specialist, BIM Coordinator, CDE Manager;
  • Nuovi profili assicurativi;
  • Le collaborazioni trasversali in ambito BIM: riparto della responsabilità professionali, profili assicurativi e gestione dei rischi discendenti dall’operare nell’ambito della collaborazione (ACDat/CDE);
  • Analisi dei bandi e della documentazione di gara;
  • Esempi e suggerimenti di semplificazione.

I profili giuridici legati alla digitalizzazione

  • Interoperabilità;
  • Adozione, disponibilità e gestione dell’ACDat/CDE;
  • Tutela della proprietà intellettuale.

Approccio alla contrattualistica in ambito privato

  • Capitolato e Piano di Gestione Informativa;
  • Offerta di Gestione Informativa;
  • Il recepimento nella regolamentazione contrattuale delle nuove disposizioni sul BIM e digitalizzazione: l’approntamento delle nuove clausole;
  • La revisione dei contratti; Suggerimenti di semplificazione.

Verifica finale

  • Esercitazione e verifica delle competenze.

Calendario corso

  • Venerdì 25 ottobre  2019 14.00-18.00
  • Sabato 26 ottobre 2019 09.00-13.00 c/o la sede di Eupragma
  • Venerdì 8 novembre 2019 14.00-18.00
  • Sabato 9 novembre 2019 09.00-13.00

Titolo rilasciato

Certificato di presenza con crediti formativi; è previsto un esame finale a cui accedono gli allievi che raggiungono almeno 80% delle ore di presenza.

Informazioni generali

Quota d’iscrizione: 290,00 euro

Le iscrizioni possono essere effettuate online non oltre il 14 ottobre 2019 , oppure contattando il CFF (0432/276400, info@friuliformazione.it).

II pagamento del corso, previa registrazione online, potrà sarà effettuato:

  • online con CARTA di CREDITO (circuiti VISA, MASTERCARD o account Paypal)
  • tramite BONIFICO BANCARIO a favore di Consorzio Friuli Formazione/Intesa San Paolo IBAN IT 90 Q 03069 12344 100000009152 indicando nella causale “nome/cognome e titolo corso”

L’avvio dell’attività è subordinato al raggiungimento di 8 iscritti. Le iscrizioni verranno raccolte in ordine cronologico fino ad esaurimento delle postazioni pc disponibili (18).

E’ possibile avvalersi del diritto di recesso, con il rimborso dell’intera quota, inviando al CFF una comunicazione scritta tramite raccomandata A/R  entro 7 giorni dalla data del pagamento. In caso di rinuncia oltre il termine indicato la quota di partecipazione verrà fatturata per intero.

* Sconto 15% su tutte le iscrizioni che perverranno dal 19 agosto al 9 settembre 2019; in seguito per gli studenti e chi si iscriva contestualmente a più di un corso LET’S BIM!

Crediti Formativi Riconosciuti

  • agli architetti partecipanti verranno attribuiti n° 16  crediti formativi professionali
  • ai geometri partecipanti verranno attribuiti n° 16 crediti formativi professionali
  • ai periti industriali partecipanti verranno attribuiti n°19 crediti formativi professionali

Il corso si intende utilmente frequentato da coloro che abbiano partecipato all’80% delle ore corso, esame compreso.

Si prega di voler inserire il Collegio/Ordine di appartenenza nelle note aggiuntive al momento del pagamento online.

Referente del corso

Federica Menossi
federica.menossi@friuliformazione.it
Tel. Diretto 0432.276403

Informazioni Generali

Dal 25 ottobre al 9 novembre 2019

Le lezioni si svolgeranno il venerdì e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e/o dalle 14.00 alle 18.00

La sede del corso è in via Largo Carlo Melzi, 2 a Udine

Scadenza iscrizioni: 22 ottobre

Incluso

Certificato di presenza con crediti formativi

Materiale Organizzativo

Inviaci un messaggio

Fallo sapere ai tuoi amici!